Save the Brand 2017, evento alla sua quarta edizione organizzato da legalcommunity.it, ha premiato Matteo Lunelli, Presidente e Amministratore Delegato delle Cantine Ferrari, con il prestigioso riconoscimento “Brand Hero”, perché “artefice della crescita del brand delle famose Cantine, divenuto un’eccellenza assoluta del settore e un riferimento per le altre aziende del comparto”.

 

Nel corso della stessa serata, il 28 novembre all’Hotel Four Season di Milano, alle Cantine Ferrari è stato attribuito il Premio “Radici del Made in Italy”, dedicato all’azienda che è sia distinta per performance, qualità delle lavorazioni, storicità e brand, con la seguente motivazione: “Ambasciatore del prestigio delle bollicine italiane nel mondo, Ferrari da anni ispira alla sostenibilità tutta la propria attività fino a ottenere la certificazione biologica di tutti i vigneti”.

 “Sono onorato di ricevere questi premi,” afferma Matteo Lunelli “ma il merito è sicuramente di tutto il team, una squadra affiatata con cui condivido una passione e il sogno di creare un vino che possa regalare emozioni uniche. È grazie a loro se oggi Ferrari è un brand leader,  ambasciatore nel mondo dell’Arte di Vivere Italiana.”

 La cantina trentina è stata selezionata per questo riconoscimento fra le oltre mille aziende prese in esame da ICM Advisors nella ricerca “Fashion, Food, Furniture Brands – Il valore dei marchi delle aziende 3F”, focalizzata sulle realtà italiane di medie dimensioni che crescono due o tre volte più velocemente della media del loro settore e sono due volte più redditive. Dalla ricerca infatti è emerso che il brand può rappresentare dal 30% al 70% del valore totale degli asset immateriali e per le aziende leader dei settori 3F può essere il 30-40% del loro valore di mercato.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *